Notizie dalla Regione

In primo piano

“Ripuliamo le Campagne”

Scatta il 20 aprile l’iniziativa della Cia Emilia Romagna nata per sensibilizzare la popolazione sul corretto smaltimento dei rifiuti e mettere in evidenza gli innumerevoli abbandoni che avvengono nelle campagne ed ai margini delle strade

“Nei terreni adiacenti alla via Emilia, da Piacenza a Rimini, abbandonati circa 15 chilogrammi di spazzatura per ogni chilometro che rischiano di entrare nelle mangiatoie degli allevamenti zootecnici”

Leggi tutto...

Ultime notizie

Piano straordinario della Regione per ridurre il numero di cinghiali nel territorio limitrofo alla città, che comprende l’Atc Bo2, il Parco dei Gessi e le aziende faunistico venatorie

Piano straordinario della Regione per ridurre il numero di cinghiali nel territorio limitrofo alla città, che comprende l’Atc Bo2, il Parco dei Gessi e le aziende faunistico venatorie Confagricoltura, Cia e Copagri di Bologna (Alleanza per l’Agricoltura) rispondono all’Atc Bo2: «Il Piano della Regione è stato avviato anche a seguito di una nostra richiesta, per far fronte ad una situazione insostenibile e ridurre così il numero di cinghiali» 

Leggi tutto...

Scatta il 20 aprile l’iniziativa della Cia Emilia Romagna nata per sensibilizzare la popolazione sul corretto smaltimento dei rifiuti e mettere in evidenza gli innumerevoli abbandoni che avvengono nelle campagne ed ai margini delle strade

“Nei terreni adiacenti alla via Emilia, da Piacenza a Rimini, abbandonati circa 15 chilogrammi di spazzatura per ogni chilometro che rischiano di entrare nelle mangiatoie degli allevamenti zootecnici”

BOLOGNA - “Ripuliamo la campagna” è il titolo dell’iniziativa organizzata dalla Cia Emilia Romagna e prevista per la mattinata del 20 aprile. Un appuntamento che vuole sensibilizzare la popolazione sul corretto smaltimento dei rifiuti mettendo in evidenza gli innumerevoli abbandoni che avvengono nei margini delle strade, in particolare, di grande percorrenza.
Elettrodomestici, vecchi materassi, materiale edile di scarto, sacchetti di pattume indifferenziato, plastica e organico, sono spesso lasciati all’ingresso delle città, nelle zone periferiche, nelle scarpate e campagne, in discariche improvvisate e ai cigli delle strade. A volte si tratta anche di rifiuti pericolosi, il cui impatto sull’ambiente e sulla collettività può essere estremamente dannoso. Alcuni di essi, infatti, possono confondersi col terreno e le colture finendo, ad esempio, anche nelle mangiatoie degli allevamenti.

Una strada importante di grande percorrenza come la via Emilia, nei circa 270 chilometri che separano Piacenza da Rimini può “ospitare” anche 15 chilogrammi di maleducazione e irresponsabilità. Da qui la volontà dei tanti agricoltori che quotidianamente devono ripulire i propri terreni, di dare il buon esempio raccogliendo, a titolo dimostrativo, i rifiuti presenti nel tratto scelto per l’iniziativa.

L’iniziativa verrà svolta nella mattinata del 20 aprile contemporaneamente nelle province del territorio emiliano romagnolo. A Bologna e Modena l’evento si terrà in via Suor Orsola Donati,108, nel comune di Anzola Emilia e nei pressi dell’agriturismo ‘I Salici’.

Partner dell’evento sarà Cascina Pulita, azienda italiana specializzata nei servizi ambientali per il settore agricolo.

Bussola verde

  

Comitato di orientamento ai consumi dei prodotti ortofrutticoli

Contatore visite

Visite agli articoli
270178

Agrimpresa

g
leggi on-line l'ultimo numero del magazine della Cia Emilia Romagna

Agriturismo

Visita il sito degli agriturismi emiliano romagnoli associati alla Ciatutti gli agriturismi dell'Emilia Romagna associati alla Cia

Compro e Vendo

mercatino dell'usato agricolo emiliano-romagnolo

consulta la Guida per una spesa a filiera corta!

Intranet

Joomla templates by Joomlashine