Emersione dei rapporti di lavoro

Fino al 15 agosto 2020 è possibile presentare le domande per le procedure relative all’emersione dei rapporti di lavoro dei cittadini extracomunitari, italiani e dell’Unione europea e al rilascio di permessi di soggiorno temporaneo per cittadini stranieri con permesso di soggiorno scaduto dal 31 ottobre 2019 nei settori agricoltura, allevamento, zootecnia, pesca, acquacoltura (oltre che assistenza alla persona e lavoro domestico). Gli interessati possono avvalersi per la compilazione e l’inoltro delle domande della consulenza e dell’assistenza di Cia Romagna.

Due le procedure che regolano la presentazione delle domande agli uffici del ministero dell’Interno, in base ai soggetti interessati.

Presso lo Sportello unico per l’immigrazione istituito nelle prefetture: riguarda i datori di lavoro operanti nei settori indicati che presentano istanza in favore di cittadini extracomunitari.

I cittadini stranieri devono essere stati foto segnalati prima dell’8 marzo 2020, ovvero devono aver soggiornato in Italia prima di quella data, come risulta dalla dichiarazione di presenza o da documentazioni di data certa proveniente da organismi pubblici o privati che, istituzionalmente o per delega, svolgono una funzione o un’attribuzione pubblica o un servizio pubblico (es. cartelle cliniche, certificazioni rilasciate da aziende sanitarie pubbliche, tessere di trasporto nominative etc..).

Presso le Questure: gli stranieri irregolari con permesso di soggiorno scaduto dal 31 ottobre 2019, non rinnovato o convertito in altro titolo di soggiorno, e che prima di tale data hanno lavorato nei settori indicati, possono chiedere il rilascio di un permesso di soggiorno temporaneo, valido solo nel territorio nazionale, della durata di sei mesi decorrenti dalla data di presentazione dell’istanza.

Per tutti i dettagli sulle procedure: https://www.interno.gov.it/sites/default/files/indicazioni_datori_e_lavoratori_emersione_rapporti_di_lavoro.pdf

Per la circolare del dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione 30 maggio 2020: https://www.interno.gov.it/sites/default/files/circolare_emersione_2020.pdf

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: