NOTIZIE IN PRIMO PIANO ROMAGNA

ROMAGNA

CON IL DECRETO #IORESTOACASA TUTTA L’ITALIA E’ ZONA PROTETTA

È accaduto quello che non avremmo mai pensato potesse succedere nei nostri confini: da oggi tutta l’Italia è “zona protetta”. Le restrizioni per evitare la diffusione del coronavirus sono necessarie, i provvedimenti presi dal governo vanno nella direzione giusta, il decreto mira a estendere e rafforzare le misure per contenere il più possibile l’avanzata dell’epidemia e per tutelare la salute di tutti i cittadini.

Sappiamo che l’emergenza rischia di ripercuotersi negativamente su tutti i comparti agricoli con effetti che, probabilmente, saranno più evidenti e incisivi nei prossimi mesi. Su questo la nostra organizzazione ha già attivato delle proposte politiche. Avremo inevitabili ricadute negative dal punto di vista sia commerciale sia organizzativo, come le difficoltà nel reperire manodopera, un problema già prima di questa emergenza e che ora si sta amplificando. E restano aperti fronti di primaria importanza per gli agricoltori, come quello della lotta alla cimice asiatica o del controllo della fauna selvatica.

È chiaro che servirà un intervento strutturale e di lungo periodo che sostenga le imprese e rilanci l’economia dei territori, partendo da quelli più danneggiati dall’epidemia. Come Cia Romagna stiamo seguendo in tempo reale l’evoluzione della situazione, gestendo le richieste degli associati e cercando di dare risposta, sulla base delle informazioni ufficiali, alle loro legittime domande. Ci premureremo di comunicare di volta in volta aggiornamenti e approfondimenti utili al lavoro e alla sicurezza degli agricoltori, dei loro addetti e famiglie.

Danilo Misirocchi – Presidente Cia Romagna

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: